Posted on

come normalizzare lo sfondo ormonale di una donna

Le interruzioni ormonali sono uno dei problemi più frequenti che affronta una donna moderna. La produzione insufficiente o eccessiva di un solo ormone colpisce l'intero corpo di una donna. Particolarmente gravi sono quei fallimenti, che sono causati da deviazioni dalla norma degli ormoni sessuali.

Poiché è impossibile normalizzare lo sfondo ormonale senza consultare uno specialista, prima di tutto è necessario trovare un ginecologo-endocrinologo competente. Sarà in grado di fare una diagnosi accurata sulla base di test e reclami presentati, e quindi nominare il trattamento appropriato.

La normalizzazione del background ormonale nelle donne richiede un approccio responsabile, dal momento che una donna è una futura o consolidata madre, e la condizione del suo background ormonale dipende in gran parte dal fatto che sarà in grado di concepire e sopportare il bambino.

Compresse per normalizzare lo sfondo ormonale

La normalizzazione dello sfondo ormonale viene spesso eseguita assumendo farmaci. Di norma, si tratta di ormoni sintetici che riempiono la carenza degli ormoni della donna o sopprimono la produzione eccessiva di alcuni ormoni. Prescrivere questi farmaci dovrebbe solo un medico. Molte donne non accettano immediatamente di prendere tali farmaci, ma dobbiamo ricordare che lo squilibrio ormonale è un problema serio che deve essere affrontato in tempo e solo con la connessione di farmaci.

Le vitamine per normalizzare lo sfondo ormonale sono un metodo sicuro e relativamente efficace. Tuttavia, nella maggior parte dei casi non consentono di risolvere il problema principale, ma attenuano solo le manifestazioni o le conseguenze dello squilibrio. Le vitamine sono più utili quando un background ormonale instabile è causato da cause esterne: stress, mancanza di sonno, per esempio.

I supplementi per normalizzare lo sfondo ormonale sono spesso nominati dai ginecologi-endocrinologi, ma la loro azione non può essere curativa. È più simile all'effetto delle vitamine sul corpo femminile, e quindi fare affidamento solo sugli integratori alimentari non ne vale la pena.

Dieta per normalizzare lo sfondo ormonale

Alcuni medici raccomandano di utilizzare il metodo di una corretta alimentazione per ripristinare lo sfondo ormonale. Ad esempio, per normalizzare il livello degli ormoni tiroidei si raccomanda di includere nella dieta quotidiana vari frutti di mare, datteri, cachi, ribes, spinaci, prugne secche. Per la normale produzione dell'ormone del sonno, è necessario aumentare il contenuto di fibre nel cibo e ridurre il consumo di alcol e caffeina. Per ripristinare la produzione ovarica di estradiolo, uno dei principali ormoni femminili, dovresti consumare più carne, pesce, uova, riducendo il consumo di prodotti a base di farina, la cui fibra rimuove l'estradiolo dal corpo. Per eliminare la mancanza di progesterone, è possibile utilizzare rosa canina, agrumi, ribes nero.

Come normalizzare lo sfondo ormonale con rimedi popolari?

Ci sono erbe che normalizzano lo sfondo ormonale. Il più spesso con questo scopo applicano brodi di camomilla, salvia, calendula o ortica. Con lo squilibrio ormonale climaterico, l'erba di San Giovanni, il mughetto, la menta e la melissa possono essere utili. normalizzazione del background ormonale

Ci sono ancora alcuni modi su come normalizzare lo sfondo ormonale di una donna. In particolare, la prima cosa da includere nel sistema per combattere lo squilibrio ormonale è il giusto sonno. Deve essere profondo, calmo e corretto nel tempo (cioè non meno di 8 ore al giorno).

È anche possibile provare i metodi di aromaterapia, agopuntura e massaggio, nonostante il fatto che il loro effetto sul normale sfondo ormonale di una donna non è provato. Almeno, questi metodi possono alleviare le condizioni generali di una donna e migliorare il suo benessere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 3