Posted on

come viene effettuata la termoregolazione nel corpo

Il corpo umano può rimanere vitale in una gamma piuttosto piccola di temperature interne - da +25 a +43 gradi. La capacità di mantenerli entro questi limiti anche con cambiamenti significativi nelle condizioni esterne è chiamata termoregolazione. La norma fisiologica è in questo caso nell'intervallo da 36,2 a 37 gradi, le deviazioni da esso sono considerate una violazione. Per scoprire le ragioni di tali patologie, è necessario sapere come viene effettuata la termoregolazione nel corpo, quali fattori influenzano le fluttuazioni delle temperature interne e determinare i metodi per la loro correzione.

Come si svolge la termoregolazione nel corpo umano?

Il meccanismo descritto procede in 2 direzioni:

  1. Termoregolazione chimica - processo di produzione di calore. È prodotto da tutti gli organi del corpo, specialmente quando il sangue passa attraverso di loro. La maggior parte dell'energia viene prodotta nel fegato e nei muscoli striati.
  2. Termoregolazione fisica - il processo di rilascio di calore. Viene effettuato mediante scambio di calore diretto rispetto ad oggetti freddi o ad aria, radiazioni infrarosse, così come l'evaporazione del sudore dalla superficie della pelle e dalla respirazione.

Come viene mantenuta la termoregolazione nel corpo umano?

Il controllo della temperatura interna avviene a causa della sensibilità dei termocettori speciali. La maggior parte di essi si trova nella pelle, nel tratto respiratorio superiore e nelle mucose della cavità orale.

Quando le condizioni esterne si discostano dalla norma, i termocettori producono impulsi nervosi che entrano nel midollo spinale, quindi nei dossi visivi, nell'ipotalamo, nella ghiandola pituitaria e raggiungono la corteccia cerebrale. Di conseguenza, appare una sensazione fisica di freddo o di calore, e il centro di termoregolazione stimola i processi di produzione o rilascio di calore.

Vale la pena notare che nel meccanismo descritto, in particolare - la formazione di energia, ha coinvolto anche alcuni ormoni. La tiroxina intensifica il metabolismo, che aumenta la produzione di calore. L'adrenalina agisce in modo simile migliorando i processi ossidativi. Inoltre, aiuta a restringere i vasi sanguigni della pelle, prevenendo il rilascio di calore.

Le cause della violazione della termoregolazione corporea

Minori cambiamenti nel rapporto tra la produzione di energia termica e il suo trasferimento all'ambiente esterno si verificano durante lo sforzo fisico. In questo caso, questa non è una patologia, poiché i processi di termoregolazione si riprendono rapidamente a riposo, durante il riposo.

La maggior parte delle violazioni considerate sono malattie sistemiche, accompagnate da processi infiammatori. Tuttavia, in tali situazioni, anche un forte aumento della temperatura corporea viene erroneamente definito patologico, poiché febbre e febbre si verificano nel corpo per sopprimere la proliferazione di cellule patogene (virus o batteri). In realtà, questo meccanismo è una normale reazione protettiva di immunità.

Le vere violazioni della termoregolazione accompagnano il danno agli organi responsabili della sua attuazione, l'ipotalamo, la ghiandola pituitaria, il midollo spinale e il cervello. Questo si verifica con la meccanica disturbo della termoregolazione corporeatrauma, emorragia, formazione di tumori. Inoltre, le patologie endocrine e cardiovascolari, i disturbi ormonali, l'ipotermia fisica o il surriscaldamento possono aumentare la patologia.

Trattamento della violazione della normale termoregolazione nel corpo umano

È possibile ripristinare il corretto corso dei meccanismi di produzione e di ritorno del calore solo dopo aver determinato le cause dei loro cambiamenti. Per fare una diagnosi, è necessario visitare un neurologo, effettuare una serie di test di laboratorio ed eseguire studi strumentali assegnati.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

26 + = 35