Posted on

analisi istologica

istologia È l’analisi di un campione prelevato dall’organo tissutale, che è la base principale per la diagnosi. Nella medicina moderna, il metodo è considerato uno dei più affidabili. Spesso, è di fondamentale importanza quando si diagnostica e si determina il tipo di terapia.

Cosa mostra l’analisi per l’istologia?

L’esame dei campioni di tessuto viene effettuato allo scopo:

  • rilevazione di infiammazione nel sistema digestivo;
  • determinare le cause di infertilità;
  • diagnostica delle condizioni oncologiche;
  • determinare lo stato dell’utero e di altri organi femminili;
  • correzione della terapia nelle malattie degli organi interni (fegato, reni, ecc.).

Come viene eseguita l’analisi per l’istologia?

Per ottenere il materiale per l’analisi (campione di tessuto) vengono utilizzati i seguenti tipi di biopsia:

  • ago – l’organizzazione del campionamento del tessuto usando un ago speciale;
  • Incisionale: il campione di tessuto viene prelevato durante l’operazione;
  • escissione: la raccolta del tessuto viene eseguita dopo la rimozione del tumore o dell’organo interessato.

Condurre la procedura per la presa del tessuto su un’istologia

Quando si esegue l’esame istologico, le condizioni obbligatorie sono la stretta osservanza dell’algoritmo della procedura e un alto livello di attenzione, responsabilità dello specialista. Dopo tutto, un risultato falso dell’analisi indirizzerà il medico curante a scegliere i metodi di trattamento sbagliati.

La sequenza dell’istologia è la seguente:

  1. Fai il campionamento del materiale per lo studio.
  2. Il campione di tessuto viene posto in formalina, etanolo o liquido di Buen.
  3. Per la solidificazione, il materiale preparato viene riempito con paraffina.
  4. Tagliare piastre di tessuto molto sottili e posizionarle su una diapositiva.
  5. La paraffina viene rimossa, il materiale viene colorato con una tintura speciale.
  6. Effettuare un esame al microscopio.

Per un paziente e per i suoi cari, la domanda a volte è molto importante: quanto viene eseguita l’analisi per l’istologia? Di norma, se l’esame istologico viene eseguito nello stesso istituto medico, dove viene prelevato il tessuto per l’analisi, il risultato è pronto in una settimana. È chiaro che se il materiale per la ricerca deve essere portato in un’altra istituzione medica, e ancor più in un’altra come è l'analisi per l'istologiapopolazione, aumenta il tempo dedicato all’analisi In alcuni casi, quando la questione dell’operazione deve essere risolta in breve tempo, viene utilizzata una metodologia accelerata. Il materiale risultante viene congelato e il risultato è pronto in 2-3 ore.

La decodifica dell’analisi dell’istologia viene effettuata da un citologo che determina la natura della malattia. Quindi, quando si analizza una voglia per l’istologia, uno specialista esperto determinerà accuratamente se la formazione è benigna o maligna.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

50 − = 49