Posted on

Sindrome di Sjogren - tutte le caratteristiche del trattamento di successo

La sindrome di Sjogren è una malattia autoimmune che causa danni sistemici ai tessuti connettivi. Dal processo patologico, le ghiandole esocrine - le ghiandole salivari e lacrimali - soffrono soprattutto. Nella maggior parte dei casi, la malattia comporta un decorso progressivo cronico.

Sindrome di Sjogren - cos'è questa malattia?

Sul complesso dei sintomi della sindrome secca per la prima volta l'attenzione è stata prestata dall'oftalmologo svedese Shegren poco meno di cento anni fa. Ha trovato un gran numero di suoi pazienti che venivano a lui con denunce di secchezza degli occhi, un paio di altri sintomi simili: infiammazione cronica delle articolazioni e secchezza della bocca - secchezza delle mucose del cavo orale. L'osservazione ha interessato altri dottori e scienziati. Si è scoperto che questa patologia è comune e per combatterla richiede un trattamento specifico.

La sindrome di Sjogren - che cos'è? Questa malattia autoimmune cronica appare sullo sfondo di fallimenti nel sistema immunitario. L'organismo prende le proprie cellule per le cellule estranee e inizia a sviluppare attivamente anticorpi contro di loro. In questo contesto, si sviluppa il processo infiammatorio, che porta a una diminuzione della funzione delle ghiandole della secrezione esterna - di solito salivare e lacrimale.

Sindrome di Sjogren - Cause

Per dire in modo inequivocabile perché si sviluppano malattie autoimmuni, la medicina non può ancora. Pertanto, da dove proviene la sindrome secca di Sjogren è un mistero. È noto che nello sviluppo della malattia comporta genetici, immunologici, ormonali e alcuni fattori esterni. Nella maggior parte dei casi l'impulso per lo sviluppo dei virus diventano malattia - citomegalovirus, virus di Epstein-Barr, herpes simplex - o malattie come la polimiosite, sclerodermia sistemica, lupus eritematoso sistemico, l'artrite reumatoide.

Sindrome di Sjogren primitivo

Ci sono due tipi principali di malattia. Ma sono quasi la stessa cosa. L'essiccazione delle membrane mucose in entrambi i casi si sviluppa a causa dell'infiltrazione linfocitica delle ghiandole esocrine lungo il tratto gastrointestinale e il tratto respiratorio. Se la malattia si sviluppa come una malattia indipendente e nulla ha preceduto la sua apparizione, allora questa è la malattia primaria di Sjogren.

Sindrome di Sjogren secondario

Come mostra la pratica, in alcuni casi la malattia si verifica sullo sfondo di altre diagnosi. Secondo statistiche, una sindrome secca secondaria è trovata in 20 - il 25% di pazienti. Viene messo quando la malattia soddisfa i criteri di tali problemi come l'artrite reumatoide, la dermatomiosite, lo scleroderma e altri associati a lesioni dei tessuti connettivi.

Sindrome di Sjogren - sintomi

Sintomi della sindrome di Sjogren

Tutte le manifestazioni della malattia sono suddivise in ghiandole ed extra-ferro. Il fatto che la sindrome di Sjogren si sia diffusa nelle ghiandole lacrimali può essere compresa dalla sensazione di bruciore, "sabbia" negli occhi. Molti si lamentano di una grave palpebra pruriginosa. Spesso gli occhi diventano rossi, e negli angoli di essi si accumula una sostanza biancastra viscosa. Con il progredire della malattia, la fotofobia si sviluppa, le fessure degli occhi si restringono notevolmente, l'acuità visiva si deteriora. L'aumento delle ghiandole lacrimali è un fenomeno raro.

Caratteristiche della sindrome di Sjogren, che ha interessato le ghiandole salivari: secchezza delle mucose nella bocca, bordo rosso, labbra. Spesso i pazienti sviluppano convulsioni e, oltre alle ghiandole salivari, aumentano anche alcune delle ghiandole vicine. Inizialmente, la malattia si manifesta solo con lo sforzo fisico o lo stress emotivo. Ma più tardi l'aridità diventa permanente, le labbra sono ricoperte da croste che si incrinano, il che aumenta il rischio di unirsi all'infezione fungina.

A volte, a causa della secchezza nel rinofaringe, le croste iniziano a formarsi nel naso e nelle provette uditive, che possono portare a otite e anche a perdita dell'udito temporanea. Quando la faringe e le corde vocali sono fortemente esagerate, c'è rauco e rauco. E succede anche che la violazione della deglutizione porta alla gastrite atrofica. La diagnosi si manifesta con nausea, peggioramento dell'appetito, peso nella regione epigastrica dopo aver mangiato.

Le manifestazioni extragenitali del complesso dei sintomi della sindrome di Sjogren assomigliano a questo:

  • dolore articolare;
  • rigidità dei muscoli e delle articolazioni al mattino;
  • debolezza muscolare;
  • piccolo rash sanguinolento che si verifica sullo sfondo delle lesioni vascolari;
  • neurite dei nervi facciali o trigeminali;
  • eruzione emorragica sul tronco e sulle estremità;
  • secchezza della vagina.

Sindrome di Sjogren - diagnostica differenziale

La definizione della malattia si basa principalmente sulla presenza di xeroftalmia o xerostomia. Quest'ultimo viene diagnosticato mediante scialografia, scintigrafia parotidea e biopsia delle ghiandole salivari. Per la diagnosi di xeroftalmia, viene eseguito il test di Schirmer. Un'estremità di una striscia di carta filtrata viene posta sotto la palpebra inferiore e lasciata per un po '. Nelle persone sane, dopo circa 5 minuti, circa 15 mm della striscia si bagneranno. Se la sindrome di Sjogren è confermata, la diagnosi mostra che non è più di 5 mm bagnati.

Nella diagnosi differenziale è importante ricordare che la NLS può svilupparsi parallelamente a tali diagnosi come tiroidite autoimmune, anemia percinotica, malattia da farmaco. La sindrome definizione secca primaria contribuisce in modo significativo la rilevazione di anticorpi SS-B.Slozhnee diagnosticare la malattia solo l'artrite reumatoide di Sjogren, perché il danno articolare inizia molto prima della comparsa dei segni di secchezza.

sindrome di diagnosi differenziale di Sagrena

La sindrome di Sjogren - prove

La diagnosi della malattia comporta lo svolgimento di test di laboratorio. Quando viene diagnosticata la malattia di Sjogren, le analisi mostrano approssimativamente i seguenti risultati:

  1. Nell'analisi del sangue generale, vengono determinati l'ESR accelerato, l'anemia e il basso numero di globuli bianchi.
  2. L'OAM è caratterizzato dalla presenza di proteine.
  3. La proteina viene anche rilevata nell'analisi biochimica del sangue. Inoltre, lo studio rivela i titoli massimi del fattore reumatoide.
  4. Un esame del sangue speciale per la presenza di anticorpi contro la tireoglobulina nel 35% mostra un aumento della loro concentrazione.
  5. I risultati delle biopsie delle ghiandole salivari confermano i sintomi della sindrome di Sjogren.

Sindrome di Sjögren - trattamento

Questo è un problema serio, ma non è fatale. Se presti attenzione ai suoi segni nel tempo e quando diagnostichi che il trattamento con la malattia di Sjogren è iniziato, puoi vivere con esso, sentendoti a suo agio nello stesso momento. La cosa principale per i pazienti è non dimenticare l'importanza di uno stile di vita sano. Ciò contribuirà a rafforzare l'immunità, non permetterà al processo patologico di svilupparsi attivamente e ridurre significativamente il rischio di complicanze.

È possibile curare la sindrome di Sjogren?

Una volta confermata la diagnosi, il paziente riceve raccomandazioni terapeutiche. La sindrome di Sjögren viene trattata con successo oggi, ma non è ancora possibile eliminare completamente la malattia. Per questo motivo, viene eseguita solo la terapia sintomatica. I criteri per valutare la qualità del trattamento sono la normalizzazione delle manifestazioni cliniche della malattia. Se tutti gli scopi terapeutici aiutano, gli indicatori di laboratorio e un quadro istologico migliorano.

Sindrome di Sjögren - Raccomandazioni cliniche

La terapia della sindrome secca prevede di alleviare i sintomi e, se necessario, di combattere la malattia autoimmune di fondo. Prima del trattamento della sindrome di Sjogren, la diagnostica è necessariamente eseguita. Dopo, di norma, vengono utilizzati tali mezzi:

  • glucocorticoide Prednisolone (lo schema e il dosaggio sono determinati individualmente in base alla gravità della sindrome e alla gravità dei sintomi);
  • angioprotectors - Parmidin, Solcoseryl;
  • immunomodulatore Splenin;
  • Eparina anticoagulante;
  • Contrikal o Trasilol: farmaci che bloccano la produzione di enzimi proteolitici;
  • Zioostatics - Chlorbutin, Azatioprina, Cyclophosphamide (fondamentalmente raccomandano l'assunzione con glucocorticoidi).

Per sbarazzarsi della bocca asciutta, risciacquare. La sindrome dell'occhio secco viene trattata con instillazione di soluzione fisiologica, l'emodesi. I tubi bronchiali secchi e la trachea possono essere trattati con Bromhexine. Con l'infiammazione delle ghiandole, Dimexide, Hydrocortisone o Eparina sono in difficoltà. A volte la bocca secca nella diagnosi della sindrome di Sjogren porta allo sviluppo di malattie dentali. Per prevenirli, è necessario occuparsi della massima igiene orale.

Trattamento della malattia di Sjogren con rimedi popolari

La malattia di Sjogren - trattamento con rimedi popolari

La sindrome secca è un complesso di sintomi e segni. Con tutti loro è meglio combattere tradizionalmente. Ma a volte con la sindrome di Sjogren, i metodi tradizionali applicati in parallelo aiutano a migliorare le condizioni del paziente. Alcuni pazienti, ad esempio, osservano che i colliri dal succo di aneto e patate sono molto più efficaci dei liquidi lacrimali farmaceutici.

Decotto alle erbe per il risciacquo

ingredienti:

  • fiori di camomilla - 1 cucchiaio;
  • foglie di salvia - 1 cucchiaio. l.;
  • acqua - 1 bicchiere.

Preparazione e uso:

  1. Le erbe si mescolano e macinano leggermente.
  2. L'acqua fa bollire e versare in una miscela secca.
  3. Il farmaco deve fermentare per 40 minuti.
  4. Dopo averlo filtrato è pronto per l'uso.

Sindrome di Sjogren - prognosi

Questa malattia procede senza una minaccia per la vita. Ma a causa sua, la qualità della vita dei pazienti si sta deteriorando sensibilmente. Il trattamento aiuta a prevenire le complicanze e mantiene la capacità lavorativa degli adulti - La sindrome di Sjogren nei bambini è estremamente rara. Se il trattamento non è stato avviato, la malattia può svilupparsi in forma dura che all'adesione infezioni secondarie come la polmonite, sinusite o tracheiti ricorrenti, portando talvolta alla disabilità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

75 − = 66