Posted on

Come prendersi cura di un pappagallo ondulato

Il mantenimento di piccoli pappagalli domestici nell'appartamento ha molti vantaggi, ma, non sapendo come prendersi cura di un pappagallo ondulato, non bisogna affrettarsi con l'acquisto di un tale animale domestico. Manutenzione, cura e alimentazione impropri di pappagalli ondulati possono portare a malattie gravi e alla morte di uccelli. Allo stesso tempo, per i residenti di grandi città nel contenuto di un piccolo uccello, ci sono molti vantaggi, perché con un pappagallo non devi camminare, e se hai una gabbia ben attrezzata e l'opportunità di acquistare cibo e additivi di alta qualità, prendersi cura dell'uccello non sarà difficile. Quindi cosa serve per mantenere questo uccello? Vediamo cosa consigliano gli esperti.

Regole di cura per i pappagalli ondulati

Con una cura adeguata, l'aspettativa di vita degli uccelli è di circa 20 anni, ma molti errori comuni portano a una significativa riduzione della loro vita a 6-8 anni. E per garantire una vita piena all'animale, è necessario osservare le seguenti regole:

  • La gabbia per uccelli dovrebbe essere abbastanza spaziosa. Le celle rotonde decorative, con un tetto a cupola, sono assolutamente inaccettabili per gli uccelli. L'opzione migliore è una gabbia rettangolare alta, con una superficie piatta. Nella gabbia, a diversi livelli, devono essere fissati dei posatoi di larghezza diversa, in modo che il pappagallo impegna le gambe. È inoltre necessario avere un vassoio retrattile per pulire la gabbia;
  • la cella deve essere collocata in una stanza luminosa ad un'altezza di 1-1,5 m dal pavimento, in un luogo protetto da correnti d'aria, nonché lontano da apparecchi di riscaldamento;
  • assicurati di liberare il pappagallo dalla gabbia in modo che possa volare liberamente;
  • evitare bruschi cambiamenti di temperatura, dannosi per i pappagalli e mantenere una moderata umidità dell'aria;
  • per una dieta a pieno valore, è necessario fornire un uccello con un giorno leggero di 12 ore in inverno e 14 ore in estate;
  • non l'ultimo ruolo nel mantenimento di un pappagallo ondulato gioca la cura di un becco. Con la crescita eccessiva del becco, il pappagallo ha problemi con il cibo, che influisce sulle sue condizioni generali. Pertanto, per prendersi cura del becco di un pappagallo ondulato, è necessario collocare nella gabbia rami disinfettati di alberi con corteccia, su cui l'uccello macinerà non solo il becco, ma anche gli artigli. È importante scegliere i rami di tali specie di alberi che non sono dannosi per l'uccello e non è possibile raccogliere rami vicino a strade o portarli via da terra. I pappagalli di Beagle possono anche essere acquistati presso il negozio di animali. Se, nonostante tutto, il becco e gli artigli di un pappagallo crescono, devono essere tagliati. Questa procedura richiede esperienza, quindi la prima volta dovresti accorciare il becco e le chele solo sotto la supervisione di uno specialista.
  • ogni giorno è necessario pulire il vassoio cellulare, gli alimentatori e le ciotole. Per questo è possibile utilizzare un decotto di camomilla. La pulizia generale della cella viene eseguita una volta al mese;
  • in accesso libero per parrocchetto dovrebbe essere un contenitore con sabbia, necessario per l'uccello di digestione. Può essere setacciata sabbia di fiume, bruciata nel forno, o sabbia speciale per uccelli, acquistata in un negozio di animali;
  • una delle fasi più importanti nella manutenzione e nella cura di un pappagallo ondulato è l'alimentazione. La dieta degli uccelli dovrebbe essere equilibrata, contenere una quantità sufficiente di vitamine e minerali. Il cibo principale degli uccelli sono miscele di cereali composte da miglio, avena, scagliola e un piccolo numero di altri cereali e semi utili. Una miscela già pronta può essere acquistata presso un negozio di animali. Il cibo dovrebbe essere di alta qualità, senza muffe e funghi.
  • Verdure e frutta non dovrebbero contenere sostanze chimiche nocive. Molti prodotti sono controindicati ai pappagalli, in particolare, contenenti tannini, cianuro. È necessario compilare un elenco di prodotti consentiti e vietati e conservarlo in un luogo ben visibile in modo da non alimentare accidentalmente il pollame con prodotti nocivi. Poiché i pappagalli hanno un metabolismo accelerato, la reazione agli alimenti velenosi può svilupparsi nel giro di poche ore;

  • L'acqua per il pappagallo dovrebbe essere ben pulita e riparata. L'acqua bollita non può essere somministrata agli uccelli;
  • quando ci sono segni della malattia, è necessario contattare l'ornitologo per la diagnosi e il trattamento. Nella maggior parte dei casi, l'assistenza tempestiva può salvare la vita di un animale domestico;
  • i pappagalli non possono essere presi inutilmente in mano, può portare a shock e persino alla morte dell'uccello;
  • Manutenzione e cura dei pappagalli ondulati

  • Se ci sono altri animali nella casa, assicurati che non vi sia alcuna minaccia per il pappagallo da parte loro. Le relazioni amichevoli tra animali domestici di specie diverse sono rare eccezioni e molto spesso i proprietari devono isolare costantemente gli animali l'uno dall'altro;
  • un pappagallo ha bisogno della comunicazione e dell'attenzione del proprietario. Senza questo l'uccello sarà triste, il che influenzerà la sua salute;
  • senza l'esperienza nella manutenzione degli uccelli non bisogna affrettarsi con l'allevamento dei pappagalli. Va tenuto presente che il mantenimento della femmina durante la muratura e la cura dei nidiacei di pappagalli ondulati è associato a determinate difficoltà e richiede conoscenze in questo settore.

Come prendersi cura di un pappagallo ondulato nel periodo autunno-invernale?

Durante la stagione di riscaldamento, oltre alle raccomandazioni di cui sopra, è necessario monitorare attentamente l'umidità e la temperatura nella stanza. Mattina e sera dovrebbe essere la pulizia a umido. Al fine di compensare la carenza di luce solare del pappagallo dovrebbe utilizzare un minimo di 100W lampadine. Per aumentare l'immunità durante questo periodo si consiglia di aggiungere 2-3 gocce di succo di limone fresco all'acqua. Inoltre, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni, è necessario utilizzare integratori vitaminici e minerali.

Come prendersi cura di un pappagallo ondulato nella stagione calda?

In estate, un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata all'igiene, alla pulizia della gabbia più spesso, al seguito, alla pulizia del trogolo e dei bevitori. La pulizia giornaliera a umido nella stanza non sarà superflua. Basta tenere l'uccello lontano dalla luce solare diretta.
La manutenzione, la cura e l'allevamento di pappagalli ondulati può essere un hobby interessante, sia per gli adulti che per i bambini, perché guardare e comunicare con questi meravigliosi animali domestici regala molte emozioni positive e nuove impressioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

9 + 1 =