Posted on

Ho bisogno di un visto per la Spagna

Molti russi vanno in vacanza in Spagna, su invito o per lavoro. Tenerife, Isole Canarie, Ibiza e molte altre località spagnole del Mediterraneo e Atlantico attirano i nostri visitatori non meno popolare in Egitto. Questo favorisce e clima più mite della Spagna, e il livello europeo di servizio.

Quindi, le domande principali che sorgono prima del viaggio programmato in Spagna, è se c'è un visto e che tipo. Scopriamolo!

Visto in Spagna per i russi

Se non siete sicuri se i russi hanno bisogno di un visto per la Spagna, si dovrebbe sapere: obbligatori e facoltativi. E per visitare le città e le località spagnola è necessario avere un visto Schengen. Si tratta di un adesivo speciale nel passaporto, che consenta di attraversare le frontiere dell'area Schengen, che comprende oltre allo spagnolo Andorra, Portogallo, Francia, Italia, Austria e venti paesi europei. A volte l'Ambasciata di Spagna emette un cosiddetto visto nazionale, che dà diritto loro di entrare solo in un particolare stato - l'attuale Spagna. Prestare attenzione a questo se lo si fa, è importante per ottenere il nome di Schengen.

I principali tipi di documenti sui visti per i russi sono visti per turismo, ospiti e affari. Possono essere usa e getta o multipli, oltre che di diversa durata: a breve termine o transito. Di solito viene rilasciato un documento che dà il diritto di rimanere in qualsiasi paese di Schengen per un massimo di 90 giorni, mentre il visto stesso è valido per 180 giorni. Si chiama "multivisa".

Lo stesso visto per la Spagna per i russi, di regola, richiede dai 5 ai 7 giorni. L'eccezione è la stagione turistica "alta" e la soglia delle vacanze di Capodanno, quando questo processo può richiedere fino a 8-10 giorni.

Per quanto riguarda il costo di ottenere un visto spagnola, varia da 35 (per l'auto-alimentazione) a 70 euro (se si desidera rilasciare immediatamente il permesso di entrare attraverso il Centro di domanda di visto).

Oltre al visto, è necessario compilare la carta di migrazione prima di attraversare il confine. Se viaggi in aereo, queste carte vengono solitamente emesse dagli assistenti di volo e aiutano a riempirle. Le carte di migrazione sono compilate per ogni passeggero, inclusi i bambini che hanno il loro passaporto straniero.

Documenti richiesti per un visto spagnolo

Ci sono diversi modi per ottenere un visto Schengen. Ad esempio, attraverso un'agenzia di viaggi, se si richiede un visto turistico in Spagna, indipendentemente attraverso l'Ambasciata di Spagna a Mosca o la Sezione consolare. Se non vivi nella capitale, contatta il centro visti (sono disponibili in tutti i principali centri regionali del paese). C'è anche un quarto modo per farlo - con l'aiuto di una delle agenzie intermedie specializzate nella progettazione di visti Schengen.

Tra i documenti necessari per richiedere un visto spagnolo, prendiamo nota di quanto segue:

  • modulo di domanda compilato;
  • un passaporto che sarà valido per 3 mesi dopo la fine del viaggio;
  • 2 fotografie a colori;
  • un passaporto civile interno;
  • un certificato dal luogo di lavoro ufficiale (con indicazione obbligatoria del salario mensile) o un certificato di pensione;
  • un certificato della banca che indica il movimento di fondi sul tuo conto negli ultimi 3 mesi e conferma la presenza di denaro sul conto ad un tasso non inferiore a 63 euro a persona;
  • se prendi Schengen per la prima volta, come parte del pacchetto Che tipo di visto è necessario in Spagnadocumenti è auspicabile fornire documenti che confermino la solvibilità - un certificato di disponibilità di immobili, un'automobile, ecc .;
  • copie di tutti i documenti di cui sopra.

Puoi richiedere un visto in Spagna per un bambino solo se hai i seguenti documenti aggiuntivi:

  • un certificato di nascita;
  • consenso dei genitori se il bambino viaggia con uno di loro o se è accompagnato da un'altra persona;
  • certificato dalla scuola (per studenti).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

24 + = 25