Posted on

La razza più malvagia di gatti

Di solito i gatti domestici sono associati nella maggior parte delle persone con creature lanuginose e carine, in grado solo di lussureggiare e consegnare i loro giochi al proprietario del piacere. Anzi, molto spesso si lasciano schiacciare, tirare con le zampe, accarezzare, perdonare scherzi ai bambini. Ma ci sono singoli esemplari che producono artigli per qualsiasi motivo, mordendo e graffiando una persona senza preavviso. Scopriamo quali sono i gatti più malvagi, in modo da non entrare accidentalmente nella tua casa un animale incontrollabile e pericoloso.

Top delle razze più malvagie di gatti

  1. Gatto Reed. I rappresentanti di questa razza possono essere chiamati gatti domestici condizionatamente. Ci sono alcuni dilettanti che cercano di tenere questi bei uomini sotto i 13-15 kg di casa, ma, di fatto, rimangono sempre animali selvatici con le inclinazioni naturali di un piccolo predatore. Non è consigliabile sperimentare con tale esotismo, soprattutto per le famiglie con bambini, un'esperienza del genere può essere paragonata a un tentativo di domare un cucciolo di ghepardo o un bambino una vera lince selvaggia.
  2. La razza più malvagia di gatti 1

  3. Gatti siamesi I siamesi sono sempre presenti nelle classifiche, dove discutono i gatti più cattivi. Tra loro ci sono spesso campioni vendicativi che possono insegnare una lezione al colpevole non immediatamente, ma dopo un po '. Anche essere presenti all'umiliazione di un tale gatto è pericoloso. Non sorprende che i veterinari esperti raccomandino ai proprietari di lasciare la sala operatoria quando viene eseguita una dolorosa manipolazione sul loro siamese.
  4. La razza più malvagia di gatti 2

  5. Maine Coon. I Maine Coon sono creature forti e muscolose con una buona intelligenza fino a 15 kg di peso. Il loro aspetto ispira immediatamente il rispetto. Alcuni amanti li raccomandano come baby sitter per un bambino, ma ancora con Maine Coon, è meglio comportarsi con cautela. Ci sono molti casi in cui questi potenti animali hanno causato gravi lesioni a un adulto.
  6. La razza più malvagia di gatti 3

  7. Gatto British Shorthair. Gli aristocratici britannici si distinguono per la loro bellezza, le loro dimensioni impressionanti e la loro indole indipendente. Sebbene siano collegati al proprietario, non tollerano un'eccessiva familiarità. Se vuoi comprare un peluche dal vivo, è meglio non comprare un inglese, ma fai attenzione a una razza più tollerante.
  8. La razza più malvagia di gatti 4

  9. savana. Dall'aspetto, la savana assomiglia a una piccola copia del serval africano, ma gli allevatori sono riusciti a ricavarne un animale equilibrato e abbastanza domestico. Questi gatti sono intelligenti, curiosi, come ad accompagnare i proprietari, facilmente abituarsi al guinzaglio. In questo caso, la savana, in particolare la prima generazione, a volte mostra un temperamento selvaggio e aggressività, soprattutto in relazione agli estranei.
  10. La razza più malvagia di gatti 5

  11. Pallade. Manuly anche dopo una lunga conversazione con la gente, infatti, rimasero animali selvatici dal carattere complesso. Sono segreti e indipendenti, a loro piace nascondersi e se si sentono in pericolo, possono attaccare una persona. Si noti che le loro zanne sono impressionanti, tre volte più lunghe rispetto ai normali gatti domestici.
  12. La razza più malvagia di gatti 6

  13. Ceausu. Più avanti nella classifica "La razza più malvagia di gatti" è una razza di chauzy. Abbiamo incluso questo animale in questo top per la ragione per la quale i gatti a canna hanno partecipato alla sua selezione, che non ha mai avuto un temperamento lamentoso. Con un'educazione inadeguata, questi animali domestici sono in grado di mostrare aggressività, quindi fin dall'infanzia non lasciarli giocare con le loro stesse mani e piedi, per non mordere.
  14. La razza più malvagia di gatti 7

  15. labissinskie cat. Se non hai abbastanza tempo da dedicare ad allevare un gatto abissino, allora il meglio non inizia affatto. Come i siamesi, sono in grado di vendicare le loro lamentele, dolorosamente grattando durante giochi apparentemente innocui. Va ricordato che senza un'adeguata cura, gli abissini sono pronti a mettersi nei guai.
  16. La razza più malvagia di gatti 8

  17. Bobtail Mekong. I seguenti candidati per la valutazione dei gatti più malvagi non erano privi di ragione, anche se sembrano molto carini e innocui con le loro code "da coniglio". I bob del Mekong sono i parenti più stretti dei gatti siamesi, quindi il loro personaggio è spesso anche sospettoso e indipendente. Difendendosi, possono ferire e mordere un estraneo, non è per niente che alcuni amanti degli animali li raccomandano come guardiani.
  18. La razza più malvagia di gatti 9

  19. Gatto del Bengala. La varietà domestica del gatto del Bengala si ottiene ibridando i normali animali domestici con animali selvatici, che possono sempre influenzare il comportamento dell'animale domestico. Se non ti occupi di educazione con un simile gattino, allora crescerà fino a diventare un essere ribelle e sospettoso. Gli ibridi interspecifici sono sempre un pericolo nascosto, nonostante le recensioni entusiastiche del 90% dei loro proprietari, è con loro che si verificano spesso spiacevoli eccessi.

La razza più malvagia di gatti 10

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 2 = 7