Posted on

un rimedio per le erbacce di tornado

La pratica occidentale ed europea di coltivare piantagioni coltivate con erbicidi è stata a lungo sufficiente per molti agricoltori per sostituire il noioso diserbo quotidiano del giardino con le erbacce. E davvero, cosa potrebbe essere più semplice? La mattina l'ha spruzzato e una settimana dopo ha pulito le cime essiccate dei "nemici del giardino", questo è tutto il problema. E contrariamente all'opinione dei sostenitori della biologia, i moderni erbicidi sono completamente innocui per gli esseri umani e il suolo, se tutto è fatto correttamente. In questo articolo, vi parleremo di un mezzo veramente efficace di erba "Tornado", che grazie al suo basso prezzo e efficienza ha guadagnato il riconoscimento di giardinieri e coltivatori di camion.

Come funziona?

Il controllo delle infestanti utilizzando l'erbicida Tornado è che le piante indesiderate vengono spruzzate con il farmaco diluito. Allo stesso tempo, la spruzzatura deve essere eseguita con attenzione, in modo che le gocce del farmaco non cadano sui gambi delle piantagioni culturali. Quando l'erbicida eroga la sostanza attiva (in questo caso particolare, l'acido glifosato) penetra nella pianta e poi uccide il suo apparato radicale. Questo processo può richiedere in base al tipo di infestanti trattati da 7 a 12 giorni. Sulla base dei risultati dell'elaborazione, il risultato sarà uno: tutte le piante moriranno sul sito trattato, alcune di loro prima, altre un po 'più tardi.

Quando si usa Tornado dalle erbacce, si dovrebbe tenere conto del fatto che l'erbicida presentato ha un'azione continua, cioè non "distingue" le piante utili dai parassiti e distrugge tutta la vegetazione nell'area in cui è stata applicata. I prodotti residui di questo erbicida si disintegrano completamente nel terreno per 30 giorni e la piantagione di piantagioni culturali è consentita solo dopo 2-3 ore dopo il trattamento. Dopo aver letto questa sezione, puoi capire che il farmaco "Tornado" delle infestanti è molto più efficace persino del coltivatore più avanzato!

Applicazione pratica

Dopo aver familiarizzato con la sezione generale, offriamo al lettore informazioni su come utilizzare correttamente l'erbicida "Tornado" dalle erbacce. Per cominciare, dovrebbe essere chiaro che per l'acido glifosato, l'ingrediente attivo della preparazione, non ci sono praticamente compiti schiaccianti! Questa sostanza è garantita per distruggere più di 130 specie di erbe infestanti, tra le quali ci sono quelle che vanno oltre il potere di altre droghe.

Nelle prime fasi di sviluppo di piante indesiderate, sarà sufficiente aggiungere 25 grammi del farmaco a tre litri di acqua per distruggerli. Se gestisci piante alte, dovrai aggiungere 50 grammi di erbicida per tre litri di acqua. Ma per il trattamento di parassiti perenni o cespugli di ciliegie particolarmente fastidiosi, possono essere necessari da 100 a 120 grammi di sostanza diluita in tre litri di acqua.

È importante ricordare alcune semplici regole, la cui osservanza può moltiplicare l'effetto delle erbe infestanti.

  1. Il trattamento va fatto meglio fino alle 9-10 del mattino, mentre il sole è ancora basso, quindi il farmaco rimarrà sulla pianta più a lungo, e quindi lo assorbirà di più.
  2. Non effettuare alcun trattamento se ci sono prerequisiti per la pioggia al mattino. Inoltre, per ovvi motivi, non è consigliabile spruzzare tornado contro le erbacce in tempo ventoso. In questo caso, c'è il pericolo che la sostanza possa arrivare sulla pelle del giardiniere o sulle piante da coltivazione, che, come l'erba, sono suscettibili all'azione del Tornado.
  3. Si può ottenere un effetto e una redditività eccellenti se la miscela è mescolata nella soluzione, in questa capacità può servire la preparazione "Macho". Questa sostanza manterrà le particelle di erbicidi sulla pianta, creerà un "fondamento" per l'applicazione dello strato successivo, se necessario.

La cosa più importante che un giardiniere non dovrebbe mai dimenticare quando si lavora con la chimica del giardino sono le regole della sicurezza individuale. Non pianificare la spruzzatura a meno che tu non abbia gli occhiali, i guanti e un respiratore!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 5 = 2