Posted on

il latte in polvere è buono o cattivo

In alcuni casi, il latte in polvere, che è facile da preparare, è insostituibile. Una polvere solubile di crema o di colore bianco viene prodotta asciugando il latte vaccino normalizzato pastorizzato. Di norma, il latte in polvere, per ottenere una bevanda, a cui siamo abituati, deve essere diluito in acqua tiepida. A causa del fatto che le proprietà benefiche e le qualità nutrizionali del latte in polvere sono quasi le stesse di quelle del latte vaccino naturale pastorizzato, è ampiamente utilizzato a scopi culinari. Uno dei principali vantaggi della polvere secca è il suo stoccaggio più lungo rispetto al latte convenzionale. Cosa c'è nel corpo umano per il beneficio o il danno della polvere di latte che ora cerchiamo di scoprire.

Ingredienti e contenuto calorico del latte in polvere

Ora il latte in polvere è prodotto in tre tipi: istantaneo, senza grassi e intero. Differiscono nel contenuto di alcune sostanze in una percentuale. Nella composizione di latte intero in polvere e senza grassi, contiene sostanze minerali (10% e 6%), zucchero del latte (37% e 52%), grasso (25% e 1%), proteine ​​(26% e 36%), umidità (4 % e 5%). Il contenuto calorico di 100 grammi di latte scremato in polvere è di circa 373 kcal e di latte intero secco - circa 549 kcal. Nel latte secco contiene molte vitamine, tutti e 12 gli amminoacidi più importanti, così come il fosforo, il potassio, il sodio, il calcio.

Benefici e danni del latte in polvere

Molto spesso nei media viene sollevato il tema della sostituzione dei produttori con latte naturale diluito. Qual è la differenza tra latte fresco e latte in polvere? Il latte in polvere è buono? È provato che tra il latte, i benefici del latte in polvere recuperato dalla polvere secca, e le differenze di latte intero sono insignificanti. Innanzitutto, i benefici del latte in polvere sono indicati dal fatto che è prodotto con lo stesso latte vaccino naturale. Contenuto in un prodotto secco in grandi quantità di calcio rafforza il tessuto osseo, favorisce la crescita e il potassio si prenderà cura del pieno funzionamento del cuore. Le vitamine del gruppo B contenute nel latte secco lo rendono utile nell'anemia da carenza di ferro. Per soddisfare il fabbisogno di vitamine del corpo B sono sufficienti 100 grammi di latte ricostituito dalla polvere.

Per quanto riguarda il danno, il latte secco può causare se la persona è intollerante al latte zucchero (lattosio). L'intolleranza a questo prodotto è accompagnata da dolore nella cavità addominale, gonfiore addominale, diarrea.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

14 − = 8