Posted on

candele con papaverina durante la gravidanza

La gravidanza è un periodo meraviglioso, e allo stesso tempo difficile nella vita di una donna, che è caratterizzato non solo da gioia e problemi piacevoli, ma anche da alcune difficoltà con la salute. Per liberarsi da vari problemi fisici è abbastanza difficile, dopotutto accettare medicine non particolarmente sarebbe desiderabile a causa della paura di danneggiare il bambino. In questo articolo, parleremo del più sicuro farmaco - candele di papaverina cloridrato in gravidanza.

Cos'è questa medicina?

Il papavero appartiene al gruppo degli antispastici. È in grado di abbassare la pressione sanguigna nelle arterie e alleviare la tensione che si manifesta nella muscolatura liscia degli organi interni. Ricevere il farmaco in grandi quantità ha un lieve effetto sedativo sul sistema nervoso, riduce la frequenza del battito cardiaco. Il farmaco viene messo in vendita sotto forma di ampolle con una soluzione per iniezioni, compresse e supposte. Fare iniezioni può essere fatto solo in ospedale, mentre si usano candele con papaverina durante la gravidanza che una donna può e a casa. Questa è una forma molto conveniente del farmaco, che non richiede supervisione medica.

Perché prescrivono candele con la papaverina per le donne incinte?

La diagnosi più comune che richiede l'uso di questo farmaco è un aumento del tono muscolare delle pareti dell'utero. Questo fenomeno piuttosto sgradevole aumenta il rischio di parto prematuro e aborto spontaneo. Con il tono dell'utero, le candele di papaverina permettono al corpo di "rilassarsi" un po 'e fornire al bambino tutte le condizioni per un normale sviluppo. L'uso regolare influenza positivamente lo stato psico-emotivo della donna incinta.

Controindicazioni delle candele di papaverina durante la gravidanza

C'è un'opinione che questo farmaco è estremamente indesiderabile da applicare durante il periodo di portamento del bambino. Tuttavia, tali informazioni sono assolutamente infondate, a cui sono previsti studi scientifici e medici appropriati. Secondo le osservazioni mediche, tutte le donne che hanno usato candele di papaverina, sono diventate madri di bambini sani, forti e a tutti gli efetti. L'esperienza dimostra che questo farmaco non solo non danneggia il feto o la donna incinta, ma dà anche la possibilità di tollerare il bambino normalmente e senza problemi, senza timore di aborto a causa del tono dell'utero.

Possibili effetti collaterali

L'uso di supposte di papavero durante la gravidanza a volte può provocare risposte del genere dal corpo come:

  • nausea;
  • sonnolenza;
  • sudorazione abbondante;
  • costipazione;
  • la comparsa di segni di allergia;
  • diminuzione della pressione sanguigna.

Di regola, tali sintomi sono singoli e completamente condizionati dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

Dosaggio di supposte di papavero durante la gravidanza

La quantità del farmaco, prodotta sotto forma di candele, di solito raggiunge uno o due pezzi al giorno. Vale la pena mantenere un intervallo uguale tra l'introduzione del farmaco, in modo che il corpo possa far fronte al suo consumo. Assicurati di leggere le istruzioni per le candele di papaverina cloridrato, perché questo farmaco ha anche sue controindicazioni, come ad esempio:

  • disfunzione epatica;
  • candele con papaverina prima della consegna

  • alta pressione oculare;
  • tachicardia;
  • disfunzione tiroidea.

Tutto ciò porta al fatto che non è necessario prescrivere candele con la papaverina prima della consegna. Consiglia il farmaco, oltre a distribuire il suo dosaggio, dovrebbe solo guardare un medico in gravidanza, non una ragazza o un amico. La forma di questo farmaco è abbastanza conveniente, che non richiede abilità speciali per il suo uso. Introdotti per via rettale, le supposte con papaverina iniziano molto rapidamente la loro azione quasi immediatamente, riducendo così il rischio di danni al feto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 64 = 71