Posted on

Se è necessario dare un'acqua neonata

Attuale per le donne che hanno appena avuto il tempo di provare a se stessi il titolo di madre, è la domanda della necessità di dopaivaniya neonato. I consigli di nonne e pediatri sono sempre più divergenti e quindi abbiamo deciso di capire questo problema. Quindi, quando si decide se è possibile dare un'acqua di un neonato, è necessario partire dal tipo di alimentazione.

Acqua per neonati nell'allattamento al seno

I pediatri sono convinti che l'alimentazione del bambino nei primi mesi di vita escluda l'acqua dalla sua dieta. La ragione di questo è nel latte materno stesso. L'85-90% consiste di acqua, tutto il resto sono microelementi, proteine, grassi, carboidrati e vitamine. È la grande quantità di acqua nel latte che soddisfa le esigenze di consumo del bambino.

Le nonne, come molte madri, sono convinte che il neonato abbia bisogno di dissetarsi, specialmente quando fa caldo. Ma l'organismo del bambino è organizzato in modo diverso rispetto all'adulto e nei primi mesi di vita l'acqua è in grado di ingannare provocando un senso di sazietà. Poiché l'acqua non porta i nutrienti in sé, solo "prende" la stessa quantità di latte che il bambino potrebbe bere.

Per la madre, l'introduzione di acqua prima che il bambino inizi a ricevere l'esca, è irto di una diminuzione della produzione di latte materno. Ricevendo acqua invece di essa, il bambino non succhia il latte dal petto. Se il resto non viene decantato, gradualmente verrà prodotto sempre meno.

Si raccomanda che a un neonato venga somministrata acqua durante l'allattamento solo nei casi in cui ha la diarrea o la febbre. Puoi anche introdurre l'acqua nella dieta del bambino con finocchio o aneto se ha la colica.

Su questo, quando è possibile dare l'acqua al neonato sano che si nutre di latte di mamma, è necessario giudicare ai genitori. Si raccomanda di introdurlo nella dieta di un bambino che non ha problemi di digestione, insieme con l'esca. Se il bambino rifiuta, non preoccuparti. Alcuni bambini non percepiscono immediatamente l'acqua e possono iniziare a berla solo dopo un altro paio di mesi.

Acqua per l'alimentazione artificiale e mista

I neonati che si nutrono artificialmente, con il cibo ricevono una grande quantità di proteine, quindi hanno bisogno di acqua dal primo giorno di vita. Nel calcolo della nutrizione in questo caso, l'acqua non viene conteggiata nel volume totale di cibo. I bambini sono autorizzati a bere acqua e con un tipo di alimentazione mista.

Che tipo di acqua dovrebbe essere data a un neonato?

A dopaivanii solito è necessario dare l'acqua restaurata speciale per neonati che è in vendita in farmacie. Sulla bottiglia stessa, devi specificare l'età del bambino, da cui puoi berla. Se non è possibile acquistare acqua in bottiglia, si può dare un rubinetto filtrato o normale, ma necessariamente bollito.

Se il neonato soffre di colica, invece della solita acqua, puoi dargli dell'acqua con un decotto di finocchio o finocchio. Aiuterà i bambini a sfuggire ai gazika.

è necessario dare l'acqua ai neonati

Quando dovrebbe essere data l'acqua a un neonato?

A un bambino allattato al seno dovrebbe essere data acqua solo dopo averlo applicato al seno. Non è necessario innaffiare il neonato prima dell'alimentazione, poiché il volume dello stomaco in un neonato è piccolo - fino a 250 ml. Dopo aver bevuto acqua, il bambino non riceve la stessa quantità di latte.

Per giudicare quanta acqua dovrebbe bere il neonato segue i genitori stessi. Normalmente, un bambino non beve più di 200 ml di acqua al giorno per un massimo di sei mesi. Se il bambino è malato, i pediatri consigliano di dargli dell'acqua, sulla base di un calcolo di 30 ml per chilogrammo di peso. Il bambino non può bere tutta l'acqua, non è necessario forzarlo.

I bambini nutriti con alimentazione artificiale ricevono acqua nelle pause tra una poppata e l'altra se il bambino mostra segni di ansia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

68 − 59 =