Posted on

gestazione ostetrica

Il periodo di gestazione per una donna è di 38 settimane dal momento del concepimento. Nella maggior parte delle donne, la gravidanza dura 266 giorni. Ma è impossibile calcolare la data delle nascite future fino al giorno prima. Molto dipende dallo sfondo ormonale della donna, dalle malattie di accompagnamento della madre e del feto, dal sesso e dal peso del nascituro, ecc. Ma dopo 37 settimane di gravidanza il feto è pronto per una vita indipendente (a termine). Dopo questo periodo il bambino nato è completamente vitale.

Ma il bambino dopo 42 settimane di gravidanza è considerato sofferenza, e il travaglio può essere accompagnato da gravi complicazioni per il feto. Pertanto, il termine della gravidanza è importante sapere non tanto per la data di nascita prevista, ma piuttosto per sapere in quale periodo la nascita di una donna sarà considerata normale, e il bambino - a tempo pieno.

Termine della gravidanza ostetrico e fetale - differenze

Il periodo ostetrico di gravidanza è di 40 settimane e il periodo di gestazione embrionale è 38 anni. La differenza è di 12-14 giorni. La gestazione ostetrica inizia il primo giorno del mese scorso. Il periodo embrionale inizia dal giorno del concepimento (dal giorno dell'ovulazione, che di solito arriva il giorno 14 dall'inizio del mese più o meno 4 giorni).

Come calcolare la gravidanza ostetrica?

La gestazione ostetrica e la gravidanza reale (embrionale) differiscono per 2 settimane. In pratica, il periodo embrionale non è considerato ed è limitato a contare solo l'ostetrico. Se una donna conosce non solo la data di inizio dell'ultima mestruazione, ma anche la data del concepimento, allora le linee embrionali della gravidanza sono più accurate. Il periodo di gestazione ostetrica dura 280 giorni dal primo giorno del mese scorso. Secondo i risultati degli ultrasuoni, secondo le tabelle, è confermato che il feto corrisponde alla gestazione ostetrica, ma non embrionale.

Posso contare la data di nascita per la linea ostetrica di gravidanza?

Il modo più semplice per calcolare la data di nascita prevista può essere considerato il seguente: dal primo giorno dell'ultimo mese aggiungere 280 giorni (formula di Keller). Tuttavia, in pratica è difficile e l'eventuale data di nascita è determinata da due metodi simili.

  1. Entro la data di inizio dell'ultimo mese, vengono aggiunti nove mesi e sette giorni.
  2. Dalla data dell'inizio dell'ultimo mese, vengono presi tre mesi e vengono aggiunti sette giorni.

Settimane dal primo giorno dell'ultima mestruazione. Per comodità del medico, 40 settimane sono ancora divise in 3 termini. 1 trimestre include 1-14 settimane di gravidanza, 2 trimestre - 16-28 settimane e 3 trimestre - da 29 a 40.

Gestazione ostetrica e il periodo degli ultrasuoni

Non è corretto pensare che l'ecografia sia determinata dalla gestazione ostetrica o embrionale. Piuttosto, al contrario, secondo le tabelle speciali, in cui la dimensione media del feto è fatta per le settimane ostetriche di gravidanza, determinare la loro conformità con la gravidanza ostetrica. Spesso la dimensione del feto corrisponde al periodo ostetrico più meno una settimana: il feto si sviluppa normalmente.
Se il termine per ultrasuoni è inferiore all'ostetrico, ciò non significa che il termine ostetrico sia stato calcolato in modo errato, ma qualcosa impedisce il normale sviluppo del feto. Le cause principali del ritardo di crescita intrauterino sono:

  • malattia della madre;
  • violazioni del normale funzionamento della placenta;
  • gravidanze multiple;
  • anomalie cromosomiche del feto;
  • periodo ostetrico

  • infezioni intrauterine;
  • cattive abitudini della madre;
  • cattiva alimentazione, ecc.

Se il termine per gli ultrasuoni è più ostetrico, molto spesso la causa sarà il peso maggiore del nascituro (a causa di ereditarietà, diabete, eccesso di cibo della madre durante la gravidanza).

È possibile che la data dell'ultima mestruazione sia stata determinata dalla donna in modo errato e se si ricorda la data del concepimento, è meglio contare il periodo ostetrico attraverso l'embrione, aggiungendo alle ultime due settimane.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 62 = 70