Posted on

il bambino non beve acqua

Si ritiene che un bambino allattato al seno non abbia bisogno di ulteriori dopaivanii. Poiché il latte è al 90% di acqua, il bambino riceve un complesso complesso di sostanze nutritive per il suo organismo insieme al latte materno. Il latte materno è sia cibo che acqua.

Se il bambino è alimentato artificialmente, è necessaria altra acqua, poiché l'uso della miscela di latte è un grande carico per gli intestini appena formati del bambino, e senza stitichezza, può comparire stitichezza.
Con l'inizio dell'allattamento di un bambino di qualsiasi tipo di alimentazione, è necessario bere acqua per assimilare meglio un nuovo tipo di cibo. Tuttavia, la madre potrebbe notare che il bambino non vuole bere acqua e rifiuta costantemente. Forse non è ancora abituato a un nuovo gusto e la mamma ha più volte bisogno di offrire acqua al bambino ripetutamente.

Di norma, un bambino non beve acqua da mesi a 8-9 e questo è considerato la norma. Da quando ho mangiato, mia madre gli offre un seno, che è un liquido per lui.

Quanto dovrebbe bere un bambino?

Al fine di determinare la quantità di acqua necessaria per un bambino, è necessario moltiplicare il suo peso di 50 per chilogrammo di peso 50 ml di acqua. C'è una tariffa giornaliera per bambino:

  • fino a un anno: 120 ml al giorno;
  • 1-3 anni: 150 ml;
  • più di tre anni: più di 200 ml.

Come insegnare a un bambino a bere acqua?

A volte i genitori non sanno come far bere acqua a un bambino. E se è necessario forzare? Un'eccessiva pressione da parte dei genitori può portare il bambino al negativismo, e rinuncerà completamente all'acqua anche in caso di forte sete.

In questo caso è importante mostrare pazienza e rispettare l'opinione di un piccolo uomo. Tuttavia, non sempre riesce a capire quando vuole bere. Pertanto, è importante che i genitori offrano al bambino alcuni sorsi di acqua bollita durante un giorno. Poiché l'acqua non ha sapore, il bambino potrebbe non abituarsi immediatamente ad esso.

Se il bambino non ha lamentele e malattie dal tratto gastrointestinale, non c'è bisogno di farsi prendere dal panico troppo se il bambino rifiuta l'acqua. Forse riceve abbastanza liquidi dal cibo (verdure, frutta, zuppe).

Per attirare l'attenzione del bambino, puoi comprargli libri speciali per bambini o tazze sotto forma di animali.

Va ricordato che il bisogno di liquidi in un bambino dipende da molte circostanze:

  • temperatura dell'aria;
  • aria secca;
  • contenuto di grassi nel latte materno;
  • l'età del bambino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

5 + 2 =