Posted on

stimolazione della nascitaSpesso, le donne, partorendo soprattutto per la prima volta, affrontano una mancanza di attività lavorativa, quando il tempo di apparizione del bambino si è già avvicinato. Di conseguenza, c'è bisogno di un tale evento come stimolazione del lavoro. Consideriamolo in maggiore dettaglio, avendo indicato indicazioni, metodi e caratteristiche di realizzazione.

Quando si fa la stimolazione del lavoro?

Il processo è condotto esclusivamente dalla decisione di un medico che è guidato dallo stato della donna e del feto. In questo caso, ci sono indicazioni per la stimolazione del parto, quando appare, inizia immediatamente. Tra questi ci sono:

  1. La gestazione a termine è di 41 settimane o più. Gli ostetrici aderiscono alla regola di non accelerare il processo fino a questo momento. Ma alcuni medici sollevano la questione della nascita di un bambino dopo 40 settimane. I timori sono causati dal fatto che la placenta inizia ad invecchiare - il bambino perde ossigeno, che può causare ipossia. Quando una donna si aspetta gemelli, i medici possono decidere la consegna e alla settimana 38.
  2. Bacino anatomicamente stretto. Incoerenza con le sue dimensioni del feto, causa difficoltà nell'espellere il feto. L'aumento della massa e delle dimensioni del bambino in un secondo momento è ad un ritmo rapido.
  3. La presenza di cicatrici sull'utero. Sono formati come risultato delle operazioni effettuate sull'organo riproduttivo. In alcuni casi, la presenza di questo fatto è un'indicazione al taglio cesareo.
  4. Perdita del liquido amniotico. Spesso, durante la lunga gestazione, c'è una violazione dell'integrità della vescica fetale, che porta ad un lento rilascio di liquido amniotico verso l'esterno. Questo fenomeno richiede il richiamo del lavoro.

Tra le altre indicazioni per tale manipolazione, vale la pena notare:

  • malattie cardiache e vascolari;
  • Rhesus: conflitto tra madre e feto;
  • diabete mellito.

stimolazione del lavoro nella maternità come accade

Stimolazione del lavoro in ospedale

Questo processo è spesso utilizzato in un istituto medico, dove la futura madre è da 40 settimane. In questo caso, i medici sono convinti in anticipo che la cervice è matura e pronta per tale manipolazione. L'esame corregge il suo accorciamento, morbidezza, apertura piccola - 2 cm. La stimolazione del travaglio nella maternità, come descritto di seguito, è un processo complesso, completamente controllato dallo staff medico. Può essere fatto con metodi farmacologici e non farmacologici.

Il significato del primo gruppo di tecniche per la stimolazione del lavoro è l'uso di farmaci. La base è costituita da ormoni che stimolano la maturazione del collo uterino. Inoltre, la loro azione è volta a rilassare le divisioni inferiori e l'utero ea produrre ossitocina. Questo ormone può anche essere iniettato per via endovenosa, al fine di aumentare la concentrazione nel sangue. Come preparazioni, si possono usare anche le prostaglandine.

I metodi non farmacologici di approccio al periodo di consegna, utilizzati dai medici, sono i seguenti:

  • Laminaria - usata per ammorbidire il collo uterino;
  • amniotomia - autopsia della vescica;
  • installazione del catetere di Foley - il canale cervicale viene ingrandito per mezzo di una lattina piena d'acqua.

Compresse per la stimolazione del parto

Tali fondi sono utilizzati esclusivamente nelle condizioni di un centro medico, sotto la supervisione di medici. Il meccanismo della loro azione si basa sulla soppressione del progesterone, che porta ad un aumento dell'attività contrattile del miometrio uterino. Tra le medicine di questo gruppo c'è:

  1. Mifepristone. Questo rimedio viene anche utilizzato allo scopo di interrompere la gravidanza a breve termine. Blocca l'azione dell'ormone progesterone. Di conseguenza, dopo un breve periodo, c'è una riduzione delle strutture muscolari dell'utero.
  2. Miropriston È spesso usato per stimolare la consegna. La preparazione è basata sulla sostanza discussa sopra. Il principio di funzionamento è lo stesso.
  3. Mifegin. Perfettamente tollerato dai partorienti, quasi senza effetti collaterali. L'azione dopo l'applicazione inizia dopo alcune ore.

miristpriston per la stimolazione del parto

Gel per la stimolazione del parto

Parlando di come stimolare il parto in ospedale, è necessario nominare e gelare. Ogni donna ha sentito parlare di uno strumento del genere. Questo metodo è delicato, perché è quello di creare uno speciale background ormonale. Lo strumento viene utilizzato se:

  • il processo di nascita fallì;
  • c'è una debole attività lavorativa: le acque sono versate e le contrazioni sono assenti;
  • non c'è apertura al collo;
  • i combattimenti improvvisamente si fermarono;
  • le contrazioni uterine sono brevi, instabili, irregolari.

L'agente è inserito nella volta vaginale posteriore. La manipolazione è controllata da specchi ginecologici. Se la sostanza viene iniettata direttamente nel canale cervicale, può verificarsi iperstimolazione. Dopo la procedura, in modo che il rimedio non trapelasse, la donna aspetta per circa 30 minuti - è in posizione orizzontale, sdraiata sulla schiena. Il farmaco inizia ad agire dopo 40 minuti.

Stimolazione del travaglio perforando la vescica

La debole attività contrattile del miometrio uterino inibisce fortemente il processo di consegna. Il modo più semplice per accelerarlo è l'amniotomia. È condotto in un ambiente medico, quando le contrazioni sono improduttive e deboli. Se consideriamo il processo, descriviamo come avviene la stimolazione del parto in questo modo, allora va notato che non è richiesta alcuna preparazione preliminare.

Una donna incinta non può sospettare nulla. Al successivo esame ginecologico il medico rompe l'integrità della vescica. Questo è seguito dal passaggio del liquido amniotico. Come risultato di questa procedura, la pressione all'interno dell'utero diminuisce. In questo caso, i medici notano l'aumento dell'impatto della testa del feto sull'osso pelvico. Ciò provoca l'apertura della cervice, che causa il processo di nascita.

Stimolazione naturale del parto

Questa tecnica è semplice e può essere utilizzata indipendentemente dalle donne. Ma prima di poter stimolare la nascita in questi modi, vale la pena consultare il medico. Dopo tutto, non è sempre possibile approssimare la data di consegna - è controindicato se la cervice non è ancora matura. Tra i principali modi di tale stimolazione è:

  • esercizi fisici;
  • impatto sul capezzolo delle ghiandole mammarie;
  • contatto sessuale.

Esercizi per stimolare la consegna

I medici rispondono positivamente a questo metodo di approccio al giorno del parto, come attività fisica moderata. La stimolazione delle nascite in questo modo è una semplice variante di approssimazione della data di consegna. Camminare aiuta ad aumentare il tono del miometrio uterino, che porta ad una maggiore contrattilità delle sue fibre muscolari. Le passeggiate giornaliere per 2-3 ore contribuiscono a una consegna anticipata.

Squat con un piedistallo è un metodo eccellente per ridurre il periodo di attesa per un bambino. Per questo esercizio, è possibile utilizzare una sedia o una sedia con schienale alto. Squat è necessario, mantenendo la schiena dritta. Esegui l'esercizio meglio di 10 ripetizioni. Puoi fare 3-4 approcci alla volta. Va tenuto presente che una tale opzione come il sollevamento di pesi, esercizi di forza, non può essere utilizzata per questo scopo. Parlando di come stimolare le nascite da soli, i medici notano che per accelerare il processo è possibile ripulire la casa, salire il pavimento sulle scale.

come stimolare il parto

Stimolazione dei capezzoli prima del parto

Il metodo più famoso e disponibile, che richiede un minimo sforzo. Massaggio dei capezzoli per la stimolazione del travaglio è consigliato da quasi tutti i medici. È necessario evitare un'eccessiva spremitura di quest'area. I movimenti dovrebbero essere lisci, facili. Effettuato 2-3 volte al giorno. La durata di ciascuno è di 15 minuti. La carezza leggera e il formicolio dei capezzoli provoca la sintesi dell'ormone ossitocina, che causa una riduzione del miometrio.

Sesso per la stimolazione del parto

Pensando a come stimolare il parto a casa, quali metodi usare, la prima cosa che fanno le donne incinte è rinnovare i rapporti sessuali. La presenza di prostaglandine nell'eiaculato porta alla rapida maturazione della cervice. Va tenuto presente che tale stimolazione del travaglio viene utilizzata solo fino al momento del deflusso del liquido amniotico. Il metodo è controindicato se c'è un basso attaccamento della placenta, c'è un distacco parziale o prematuro.

Cosa è pericoloso per la stimolazione del parto?

Parlando se la stimolazione della nascita è pericolosa, i medici notano che il processo procede senza complicazioni, se completamente controllato dai medici e condotto in un istituto medico. Tra le conseguenze negative di tale manipolazione c'è:

  • contrazioni dolorose;
  • ipossia fetale;
  • iperstimolazione.

Stimolazione delle nascite - "per" e "contro"

Questa domanda non ha una risposta univoca. Stimolazione della nascita, buona o cattiva, i medici dicono in modo diverso. Alcuni sostengono che qualsiasi interferenza artificiale nel processo naturale è irta di conseguenze. Altri, al contrario, ritengono che la manipolazione sia completamente controllata, quindi è facile accelerare il corso del lavoro. Vale la pena notare che i casi sono registrati dove la stimolazione del lavoro non è efficace. In questa situazione, ricorrono a un taglio cesareo.

Stimolazione del lavoro - conseguenze

Il processo può avere conseguenze negative dovute all'inesperienza del personale medico oa causa di un errore. Parlando dell'impatto della stimolazione del parto sul bambino, i medici notano che l'uso di droghe non influisce sulla sua salute. I problemi possono sorgere direttamente durante il parto. Si noti che:

  • trauma alla nascita a causa di una rapida consegna;
  • fame di ossigeno nel feto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 19 = 26