Posted on

"Blue Disease" o perché la gente fa i tatuaggi?

Nel mondo della psicologia, ci sono molte fobie e dipendenze. Alcuni possono sembrare innocui, ma una persona ha bisogno dell'aiuto di uno specialista. Questi includono "malattia blu". Questo termine è usato sia dai maestri dei tatuaggi, sia dai dilettanti per "decorare" il loro corpo.

Che cosa si chiama una malattia blu?

La malattia blu è una dipendenza che si sviluppa dopo il primo tatuaggio fatto. Può essere un piccolo disegno. Dopo un certo tempo una persona ha una passione irresistibile per applicare un nuovo tatuaggio che andrà a completare il primo. Le persone con dipendenza da tatuaggio non possono fermarsi e coprirle con nuove aree del corpo. Questo porta al fatto che non c'è spazio libero su di esso.

Perché la gente fa i tatuaggi - psicologia

Gli psicologi definiscono diversi fattori che aiuteranno a rispondere alla domanda, perché la gente fa i tatuaggi. I più comuni sono:

  • il desiderio di esprimere se stessi;
  • la sete di provare nuove sensazioni;
  • cercare di nascondere o superare i loro complessi;
  • è banale distinguersi tra la massa di persone in generale.

C'è un altro motivo per cui può svilupparsi una malattia blu - un primo tatuaggio fallito. Ciò può accadere a causa della colpa del cliente, quando non ha considerato pienamente il disegno, o l'inesperienza del master, che ha portato alla distorsione dell'immagine. Successivamente, viene avviata una serie di esperimenti, volti a correggere l'errore per ottenere il risultato atteso. Invece di coprire il frammento fallito con uno professionale, alcune persone cercano di completarlo o modificarlo.

la persona più tatuata al mondo

Perché le ragazze fanno i tatuaggi?

La psicologia dei tatuaggi nelle donne ha le sue caratteristiche. Tra le ragioni femminili comuni per abbellire il corpo, gli psicologi distinguono quanto segue:

  1. Impulso d'amore Molte ragazze, essendo in uno stato di euforia, vogliono fare un tatuaggio. A volte sono motivati ​​dal desiderio di dimostrare alla loro amata che per lei è pronta ad "abbellire" il suo corpo.
  2. Manifestazione di credenze Di regola, queste sono ragazze adolescenti che sono sicure di non essere capite da altri. La ragione potrebbe essere una visione radicale della vita e della fede in qualcosa.
  3. Mascheramento delle cicatrici. Tutte le ragazze vogliono avere un corpo perfetto, ma molte hanno cicatrici che rovinano l'impressione generale. Con l'aiuto dei tatuaggi vogliono mascherarli, ma vale la pena considerare che le cicatrici possono allungarsi e le immagini dovranno essere regolate.
  4. Un omaggio alla moda. Molti sono sicuri che sia elegante e bello.

Perché gli adolescenti fanno i tatuaggi?

La psicologia del tatuaggio negli adolescenti ha caratteristiche di soia. Alcuni pensano di essere già adulti e sono in grado di prendere le proprie decisioni, come vivere, altri vogliono distinguersi tra gli amici. Dopo il primo quadro completo, sentono una certa superiorità rispetto agli altri. Nel corso del tempo, questa sensazione svanisce e vogliono provare di nuovo. Può sviluppare una dipendenza dal tatuaggio, per far fronte a ciò che gli psicologi aiuteranno.

malattia blu

Cosa fanno i tatuaggi - psicologia

La storia dei tatuaggi ha diverse centinaia di anni. Secondo i disegni sul corpo è stato possibile riconoscere l'appartenenza ad una certa tribù, in seguito, la posizione di una persona nella società. Nel Medioevo in Europa, i tatuaggi non erano ammessi. Ad oggi, sono considerati un'arte speciale. Un tatuaggio dal punto di vista della psicologia è un indicatore della personalità con cui si può determinare il carattere di una persona, i suoi hobby o affiliazione spirituale e religiosa.

La persona più tatuata al mondo

Molte persone nel loro desiderio di essere migliori di qualcuno non conoscono i limiti. Questo vale non solo per i risultati nel mondo dello sport, invenzioni, ma anche per coprire il tuo corpo con disegni. La persona più tatuata al mondo - questo titolo è stato dato a Lucky Diamond Rich. Ha battuto il record del precedente "campione" Tom Leppard, il cui corpo era coperto dal 99,9% sotto forma di colore leopardo. Lucky Diamond Rich è stato in grado di "abbellire" il 100% della pelle.

Lucky Diamond Rich

Lucky Diamond Rich e Tom Leppard

Quando Lucky era un adolescente, non sapeva quale fosse la malattia blu e non si aspettava che la sua passione per i tatuaggi lo rendesse famoso in tutto il mondo. Per tutto il tempo in cui era sotto la macchina da scrivere, che è più di 1000 ore, sono stati spesi diversi litri di inchiostro. Di conseguenza, la vernice di Lucky era nei padiglioni auricolari, nelle palpebre, nelle gengive e sotto le unghie. Dopo avergli dato il "titolo di campione", ha detto che questo non è il limite e che i nuovi tatuaggi si troveranno sopra i precedenti. Non lontano da Lucky, altri tatuatori se ne sono andati:

  1. Rick Genest - Una caratteristica distintiva è l'immagine del teschio sul viso.
  2. Rick Genest

  3. Denise Avner - un grande fan dei felini, il suo corpo è decorato con strisce tigrate (per maggiore somiglianza ha eseguito un'operazione per dividere il labbro superiore, cambiato le forme di denti e orecchie, inserito gli impianti, facendo "guance di gatto").
  4. Denise Avner

  5. Kala Kaiwi - questo ragazzo ha deciso di andare ambiguamente alla pubblicità del suo salone e il 75% si è coperto di tatuaggi.
  6. Kala Kaiwi

  7. Erik Sprague - "vestito con la pelle di una lucertola" e divenne il fondatore della scissione della lingua.
  8. Erik Sprague

La donna più tatuata al mondo

Non solo gli uomini sono capaci di atti folli. Alcune donne non sono in ritardo rispetto alla forte metà dell'umanità e coprono il loro corpo con i tatuaggi. La donna più tatuata al mondo - Julia Gnus da New York. I primi disegni sulla pelle che ha applicato nel tentativo di nascondere una malattia rara, in cui la pelle è coperta da particelle e cicatrici corneali. Più tardi, "rasprobovav tutto il fascino", non poteva fermarsi e si coprì di tatuaggi del 95%.

Julia Gnus

Julia Gnus

Ci sono molte più donne che difficilmente riescono a trovare una macchia di pelle non rivelata:

  1. Maria Jose Christerna - ha iniziato a cambiarla dopo un matrimonio infelice, in cui lei ha perso prematuramente il figlio.
  2. Maria Jose Christerna

  3. Elaine Davidson - nativo brasiliano, l'attuale residente di Edimburgo ha fatto a sé più di 2,5 mila tatuaggi, e finisce "bellezza" a circa 3 kg di piercing, e solo sul viso.
  4. Elaine Davidson

  5. Isobel Varley - ha fatto il primo tatuaggio quando aveva più di 40 anni, e da allora non ha potuto fermarsi, il suo disegno preferito era una famiglia di tigri che si è posata sul suo stomaco (Isobel è morta all'età di 78 anni).
  6. Isobel Varley

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

6 + 4 =