Posted on

Manipolatore nelle relazioni e nei suoi segni

Nel periodo romantico, quando un uomo "conquista" una donna, solo le migliori qualità e intenzioni sincere appaiono nel suo comportamento. Certo, stiamo parlando di un uomo innamorato. Ma anche un tale uomo può essere il proprietario e il manipolatore in relazione a una donna. E nel tempo, questo schema di comportamento è solo fisso.

Segni di un manipolatore maschile

Per capire subito, che prima di te il manipolatore-uomo, non è così semplice. No, gli uomini non si travestono, non fingono. Possono davvero essere interessati a una donna e mostrare i suoi sentimenti caldi, teneri e passionali. Tuttavia, una donna dovrebbe capire che ogni uomo nel processo di corteggiamento è sempre un "cavaliere". Ma che cos'è veramente, come riconoscere un manipolatore di uomini: questo deve essere imparato.

La donna innamorata (soggiogata) raramente sente la voce della ragione o un consiglio esterno, guidato dai suoi stessi sentimenti. Questo è buono e cattivo. È bello immergersi nella pienezza dei sentimenti e delle esperienze, ma è male non pensare affatto alle conseguenze. Pertanto, qualsiasi ragazza dovrebbe imparare a riconoscere i bravi e responsabili ragazzi dai manipolatori (anche gli amanti).

I segni di manipolare la coscienza e i sentimenti dell'altra persona sono simili sotto molti aspetti.

  1. Understatement artificiale di autostima. Man-manipulator in ogni modo (spesso in modi velati) cerca di confondere la donna, ispirarla con l'idea della sua importanza e superiorità. Avendo perso la vigilanza, una donna cade facilmente sotto l'influenza di qualcun altro. Già dubita di se stessa, di ciò che vuole, dove sono i suoi pensieri, dove sono gli estranei. La donna diventa gradualmente impigliata nei suoi stessi dubbi, diventa insicura, ma ancora non capisce cosa sta succedendo da molto tempo. È necessario che un uomo presenti le sue richieste più rigidamente, mentre diventa un agnello obbediente, perdendo la propria volontà. Una donna simile è facile da gestire, manipolare, ispirare la paura, esercitare potere su di lei.
  2. Aggressività nascosta. Man-manipulator non è sempre un aggressore aperto. Molto spesso una donna non può capire chi è accanto a lei, perché l'uomo a qualsiasi domanda "sulla fronte" risponde in modo evasivo e indistinto. Inoltre, molto rapidamente uomo e donna cambiano posizione, e già un uomo fa domande (usando la tattica "la miglior difesa - attacco"), e la donna comincia a sentirsi in colpa, non capisce per cosa. Tali relazioni acquisiscono una connotazione negativa. E molte donne riescono a rimanere bloccate per molto tempo.
  3. Oscillazioni di umore e frequenti cambiamenti di sentimenti. Un altro segno del manipolatore - reazioni comportamentali in cui una donna si sente poi un amore incredibile per lei, poi sente un odio maschile. Tutto il suo tempo, tutte le forze vanno a capire questo rebus - cosa prova veramente per lei. Ma i manipolatori maschi possono giocare a questo gioco per molto tempo se vedono il risultato. Un uomo giurerà di porgere il suo amore e la sua lealtà e allo stesso tempo di carpire le banalità. Quindi, una donna, confusa, sarà sempre in svantaggio rispetto alla posizione della sua vittima.

La donna inizia a correre in queste relazioni - la ricorda agli altri, brava e premurosa, sogna di aggiustarla, o decide di aspettare fino a che tutto sia aggiustato "come prima". La donna, quindi, non si rende nemmeno conto che si sta spingendo oltre nell'abisso. Se l'uomo-manipolatore complica le relazioni fin dall'inizio, allora la vita della donna diventerà semplicemente insopportabile. E non vivere nelle illusioni. Ma prendere misure, proteggersi, anticipare la situazione di cui hai bisogno. Per questo è necessario imparare a riconoscere il manipolatore maschile nella relazione e nei suoi segni, analizzare il possibile corso degli eventi.

Come guidare un uomo con un manipolatore?

Come con qualsiasi aggressore esplicito o nascosto:

  • Non permettere "di entrare" nel tuo spazio personale;
  • non perdere l'autocontrollo e la volontà;
  • non sentirsi in colpa;
  • Non costruire ulteriori piani con quest'uomo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

2 + 7 =