Posted on

qualità volitive della personalità

D'accordo, spesso pensiamo a quanto sarebbe bello per noi vivere, se tutto si rivelasse da solo, ma giorno dopo giorno affrontiamo varie difficoltà. Ci stanno aspettando ad ogni passo. Anche per andare al negozio più vicino per il pane, dobbiamo convincerci a scendere dal divano, vestirci e uscire al freddo. Cosa possiamo dire di serie imprese legate al lavoro o all'autopromozione. Tuttavia, andiamo avanti, solo uno sceglie la propria strada. La sua lunghezza e velocità di movimento in esso dipende in gran parte da come una persona tratta le difficoltà, quanto è disposto a superare per raggiungere l'obiettivo. Cioè, entrano in gioco la volontà e le qualità volitive dell'individuo, a cui il nostro articolo è dedicato.

Qualità della personalità soddisfatte e loro caratteristiche

Le qualità volitive di una persona includono:

  • Risolvi: la capacità di scegliere rapidamente l'obiettivo e il modo per raggiungerlo, anche in una situazione di scelta difficile, quando il caso comporta dei rischi;
  • intenzionalità - un movimento fiducioso verso l'obiettivo, la volontà di dare molto tempo ed energia per raggiungerlo;
  • persistenza: la capacità di portare il caso fino alla fine, di non ritirarsi e di non volersi allontanare dal suo percorso verso uno più facile;
  • coraggio - la capacità di superare la confusione e la paura, anche con una consapevolezza sobria dei possibili pericoli;
  • disciplina - sottomissione consapevole del comportamento a determinate norme e regole;
  • autocontrollo - autocontrollo, capacità, con l'aiuto della forza di volontà, di inibire le azioni che impediscono la realizzazione del concepito;
  • indipendenza - la capacità di agire da soli, senza riguardo per gli altri, e valutare il loro comportamento, in base alle proprie convinzioni.

Formazione di tratti di personalità volitiva

La psicologia della personalità volitiva afferma che non sono innati. Ma è molto importante capire che dipendono ancora dal temperamento, che è determinato dalle caratteristiche fisiologiche del sistema nervoso. Il modo in cui le persone reagiscono alle complessità è in certa misura connesso con la velocità e la forza delle reazioni mentali, ma in generale lo sviluppo di qualità di personalità volitiva avviene nel processo di attività e acquisizione di esperienza personale.

I primi atti volitivi possono essere osservati in età abbastanza precoce, quando il bambino impara a controllarsi, cioè non richiede la soddisfazione dei bisogni direttamente al momento della loro manifestazione. Nel processo di comunicazione e cognizione del mondo circostante, si forma il carattere, e le qualità volitive della personalità occuperanno successivamente uno dei posti principali nella struttura personale.

Fare qualcosa senza la partecipazione della volontà possibile solo sperimentando un bisogno fisiologico o un forte desiderio. Di quale tipo di sviluppo in questa situazione possiamo parlare? Ma fin dall'infanzia ci è stato insegnato che oltre alla parola "Voglio" c'è la parola "must", e che spesso il secondo è molto più importante del primo. Quindi acquisiamo la capacità di imparare e lavorare, svolgere determinate mansioni ogni giorno e anche sviluppo di tratti di personalità volitivainteragire con altre persone entro certi limiti.

La diagnosi di personalità volitiva può avvenire sia nel contesto di un'indagine psicologica, sia con l'aiuto di valutare i risultati e i metodi delle reazioni del soggetto. A volte, per verificare il livello del loro sviluppo, vengono create in particolare situazioni problematiche, ad esempio un colloquio di lavoro stressante o test speciali.

Lo sviluppo personale è possibile solo nel processo di superamento degli ostacoli. Di solito, più sono forti le qualità volitive, più successo ha l'attività lavorativa di una persona, lo standard di vita e la soddisfazione con esso nel suo insieme.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

83 + = 89