Posted on

che si preparano per una scia di 40 giorni

Le corone sono un'antica usanza che serve come una sorta di addio all'anima di una persona amata. Il quarantesimo giorno dopo la morte è considerato molto importante per l'anima, perché in questo momento è determinato dove l'anima andrà in paradiso o all'inferno. Parenti e persone vicine si riuniscono a tavola per sostenere l'anima del defunto. Molte persone sono interessate a cosa cucinare per 40 giorni e sviluppano attentamente il menu per il funerale. È importante non solo coprire il tavolo, chiamare i parenti, ma anche parlare molto del defunto, perché questo può aumentare la possibilità per l'anima di raggiungere il paradiso.

Cosa è preparato per una veglia 40 giorni?

Ricorda che questa non è una vacanza e non hai bisogno di cucinare qualche prelibatezza, tutto dovrebbe essere il più semplice e familiare possibile.
Cosa devi cucinare per una sveglia 40 giorni:

  1. Tradizionalmente, è consuetudine cuocere torte in questo giorno. Per quanto riguarda il ripieno, per lei spesso scegliere il riso con funghi, fegato e cipolle, bacche, fiocchi di latte o carne.
  2. Se la scia non è nel post, il tavolo può servire piatti a base di carne, può essere una cotoletta, un gulasch per guarnire, ecc.
  3. La chiesa è più fedele ai piatti di pesce, quindi puoi servire l'orecchio o friggere le bistecche.
  4. Capendo quali piatti sono preparati per una festa funebre per 40 giorni, è necessario dire circa il trattamento obbligatorio - kute. Cucinalo meglio di grano o cereali di riso. Necessariamente bisogno di mettere sul tavolo e pancakes senza un ripieno di miele. Si ritiene che questi piatti abbiano un importante significato sacrale.
  5. Per i primi piatti è possibile scegliere una ricetta completamente diversa, può essere una pasta tradizionale, un borsch o un semplice brodo di pollo.
  6. Come spuntino, è consuetudine servire insalate di verdure o verdure sott'aceto. Vale la pena dare la preferenza a ricette semplici, ad esempio combinare cetrioli tritati, pomodori, peperoni e cipolle e riempire con olio vegetale.
  7. Per quanto riguarda i piatti dolci, è meglio dare la preferenza a cheesecake, frollini, polpette, fegato e dolci. Gli ossequi dovrebbero essere dati agli ospiti e portati in un rifugio.

Molti preparano e il piatto preferito del defunto, distinguendolo dal tavolo generale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 77 = 84