Posted on

Segni di una strega

Le persone con abilità extrasensoriali si trovano in varie parti del mondo. Molte di queste personalità non considerano necessario nascondere le proprie abilità e nascondersi. Tuttavia, alcune donne oggi sono imbarazzate dal titolo di strega e nascondono accuratamente i segni che possono tradirle.

Segni esterni di una strega

Uno dei principali segni di una strega sono i suoi occhi speciali. Anche in un giovane presentatore, la vista è solitamente tenace, saggia e pratica, spesso fastidiosa. La strega non ha paura di guardare negli occhi, anzi, al contrario - sta cercando un'opportunità per vedere i pensieri più intimi dell'interlocutore.

Il colore tradizionale degli occhi della strega è verde. Le ragazze dai capelli rossi con gli occhi verdi nel Medioevo furono condannate all'esecuzione per stregoneria senza processo - il loro aspetto era considerato la prova più importante. Uno dei segni di una strega ereditaria è gli occhi di colori diversi, il più delle volte con sfumature chiare.

Virtualmente sempre le streghe sono attraenti esternamente e molto sicure di sé. E le persone non possono sempre capire cosa li attrae e li ammira in questa donna. Tuttavia, nella vera strega c'è sempre un tratto maschile, ad esempio, una crescita elevata, una voce ruvida o una grande forza nelle sue mani.

I segni specifici sono un altro segno di una strega. Più spesso questi sono voglie di forma insolita che vengono trasmesse da madre a figlia o da nonna a nipote. La caratteristica più importante delle streghe sono i bei capelli lunghi. Contengono il potere del leader, se è tagliato corto - la strega può perdere forza.

Segni di una strega bianca e nera

Le vere streghe possiedono un forte magnetismo. Tale energia attrae persone con volontà debole, bambini e animali. Ma se il magnetismo della strega bianca provoca sensazioni calme e piacevoli, allora dopo aver comunicato con Attributi White Witchle streghe nere sentono il vuoto, l'angoscia, la rabbia o l'odio.

La ragione di questo fenomeno è che una donna diventa una strega non a volontà, come, ad esempio, una strega, ma perché proviene dal genere delle streghe ereditarie. Se una donna che è una strega dalla nascita, sceglie la via del bene, usa il dono per il bene delle persone, diventa bianca. La strega nera usa le sue capacità per raggiungere scopi mercenari, non ha paura di danneggiare la persona e facilmente desidera il male per i trasgressori.

Sia la strega bianca che quella nera si sentono male in chiesa. Se sono costretti ad entrare nelle porte del tempio, si comportano in modo non sicuro o provocatorio, trascurando le regole generalmente accettate. Per nascondere la paura della chiesa, le streghe possono rappresentare una forte devozione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

18 − 16 =